Creta

Pin It

L’isola di Creta si trova nel Mar Egeo, è la più grande delle isole greche ed è la quinta isola più grande del Mediterraneo.
L’isola è dominata da imponenti montagne lungo il mare. Il Monte Idi (2,456 m) è il suo punto più alto. Lungo la costa settentrionale ci sono diversi porti naturali, in prossimità dei quali sono sorte le maggiori città: Chania, Rethymno, Heraklion. Ha un clima che va dal temperato al tropicale con estati calde ed asciutte ed inverni miti. Il paesaggio è caratterizzato dalla macchia Mediterranea ed è ricco di ulivi e agrumeti. Il perno dell’economia dell’isola è l’agricoltura.
Il territorio dell’isola è diviso in 4 zone: Chania, Heraklion, Lassithi e Rethymno.
L’isola offre al turista un paesaggio spettacolare: montagne, spiagge, grotte, città dal caratteristico stile architettonico, paesi tradizionali, suggestive rovine come quella di Knossos ed una grande vita notturna.

Il territorio di Chania
Si trova nella parte orientale dell’isola. La capitale è la città di Chania dove architettura moderna, veneziana, turca e tradizionale creano una perfetta armonia. Vari siti archeologici, paesi, chiese, grotte, spiagge splendide, impreziosiscono questa area molto affascinante. 

Il territorio di Rethymno 

Si trova tra il territorio di Chania e quello di Heraklion. La capitale è la città di Rethymno dove è possibile vedere ancora numerosissimi e sontuosissimi edifici costruiti secondo lo stile veneziano. Ha spiagge magnifiche, siti archeologici molto interessanti, chiese in stile bizantino, paesi e luoghi molto caratteristici.

Il territorio di Heraklion

Si trova tra il territorio di Heraklion e quello di Lassithi. La capitale è la città di Heraklion, che è anche la capitale dell’isola. Il territorio costituisce il centro economico dell’isola. Ha splendide spiagge, interessanti siti archeologici, paesaggi fantastici, paesi molto caratteristici.

Il territorio di Lassithi

Si trova nella parte ovest dell’isola. La capitale è la città di Agios Nikolaos dove è possibile vedere un porto molto caratteristico. È ricco di paesini di montagna, di altopiani verdeggianti (come l’altopiano di Lassithi), di antichi mulini e spiagge bellissime.

  • L’isola di Creta può essere raggiunta in aereo o col traghetto. L’isola ha infatti due aeroporti internazionali, l’Aeroporto di Heraklion è quello più grande, mentre l’Aeroporto di Chania è il secondo più grande dell’isola. La compagnia aerea low-cost che effettua voli dall’Europa agli Aeroporti di Chania e Heraklion è la Easy Jet. Gli Aeroporti sono collegati alle principali città di Creta da autobus urbani e da taxi. Diversi hotel offrono un servizio navetta gratuito o autobus o macchine private.
    Gli aeroporti di Heraklion e Chania effettuano voli regolari per Atene (45 minuti), Salonicco (circa 1 ora e mezzo); l’aeroporto di Heraklion effettua inoltre anche voli per l’isola di Rodi (circa 1 ora)
    Creta ha anche un piccolo Aeroporto vicino Sitia che effettua solo voli interni da e per Atene e Karpathos.
    Per maggiori informazioni:
    Aeroporto di Heraklion:
    Tel.: + 30 2810 397129 / 136
    E-mail: kahktl@otenet.gr

    Aeroporto di Chania:
    Tel.: + 30 28210 83800 / 83805
    E-mail: kaxntl@otenet.gr

    Aeroporto di Sitia:
    Tel.: + 30  28430 24424
    E-mail: dasttl@otenet.gr

    È possibile raggiungere l’isola di Creta anche col traghetto.
    Ad Heraklion, Chania, Rethymno, Sitia e Kastelli-Kissamos si trovano i principali porti.
    Il traghetto collega il Pireo a Heraklion (il viaggio dura circa 8 ore), Chania (circa 5-8 ore) e Rethymno (circa 4 ore e mezzo). Da Heraklion è possibile raggiungere col traghetto Salonicco via Santorini, Paros, Tinos, Naxos, Syros, Skopelos e Skiathos. L’intero viaggio, da Heraklion a Salonicco, dura circa 30 ore. Sempre da Heraklion c’è un aliscafo che va a Rodi in un’ora. L’aliscafo collega anche Heraklion a Santorini (circa 30 minuti), a Folegandros (circa 3 ore), all’isola di Micono (circa 1 ora e mezzo), a Ios (circa 3 ore) e all’isola di Paros (circa 4 ore).
    Il porto di Kastelli-Kissamos, vicino Chania, effettua viaggi per l’isola di Kythira, l’isola di Antikythira e Gytheio in circa 4-5 ore. Traghetti per l’isola di Kasos e Karpathis partono dal porto di Sitia. I porti di Rethymno e Chania sono collegati solo al Pireo.

  • Sull’isola ci sono splendidi e suggestivi posti da visitare.

    Nel territorio di Chania
    Chania
    Si trova nella parte settentrionale di Creta. Con la sua architettura veneziana e ottomana, è una delle città più belle di tutta l’isola. Il monumento più noto della città è il vecchio porto ed il suo faro.

    Kissamos
    Si trova nella parte orientale dell’isola ed a 41km da Chania. È la seconda città più grande del territorio di Chania. Ha bellissime spiagge ed è circondata da paesi di montagna.

    Sfakia
    Si trova a sud est dell’isola e a 72 Km da Chania. È un posto ricco di storia: molte guerre della Rivoluzione di Creta sono state combattute qui. Il paesaggio selvaggio e la tranquillità delle spiagge sono un luogo eccezionale per le vacanze.

    Paleochora
    Si trova a sud ovest dell’isola e ad 80km da Chania. È il luogo più noto del territorio di Chania. Negli ultimi anni la città ha visto aumentare notevolmente la presenza di turisti.

    Cattedrale di Chania
    Imponente e bellissima, la Cattedrale risale al XIII secolo. Ha tre navate che sono dedicate alla Santa Vergine , a San Nicola e ai tre Gerarchi.

    Monastero di San Giovanni l’Eremita
    È il monastero più antico dell’isola di Creta (costruito all’incirca nell’XI secolo). Si trova a nord del Monastero di Gouverneto ed è stato interamente ricavato dalla roccia.

    Monastero di Zagarolo
    È stato costruito nel XVII secolo da due monaci ed è il Monastero più grande dell’isola di Creta.

    Monastero di Gouverneto
    Conosciuto anche con il nome di Signora degli Angeli si trova nella costa settentrionale dell’area di Akrotiri, a 4 km dal Monastero di Agia Triada. Costruito nel 1548, il Monastero sembra una fortezza ed ha 4 torri ai suoi lati.

    Chiesa di Agioi Anargyroi
    È stata la prima Cattedrale dell’isola di Creta ed è l’unica che continuò a funzionare durante l’occupazione ottomana. Al suo interno ci sono affreschi e icone bizantine.

    Faro Veneziano
    Si trova a Chania, nel porto veneziano, ed è il simbolo della città. Costruito dai veneziani nel XVI secolo, il faro venne ricostruito dagli egiziani nel XIX secolo.

    Bagni Ottomani
    Si trovano vicino al Porto Veneziano di Chania ed erano bagni pubblici. Attualmente non sono più in uso ma sono diventati il punto di riferimento della città.

    Gola di Samaria
    È la gola più grande d’Europa. Si estende per 17km. Qui si trovano diverse specie di flora e fauna ed un villaggio abbandonato.

    Fortezza di Frangokastello
    Costruita dai veneziani nel XIV secolo, la Fortezza è una tappa fondamentale ed assolutamente da non perdere per chi viene a visitare l’isola. È un edificio molto imponente con una storia eccitante e misteriosa: si dice sia possibile avvistare fantasmi di cavalieri sulla spiaggia durante alcune albe di Maggio.

    Nel territorio di Heraklion
    Hersonisos
    Si trova ad est e a 28km dalla città di Heraklion. È una delle città più turistiche del territorio di Heraklion. Ha un’atmosfera cosmopolita e un porto molto carino.

    Malia
    Si trova ad est e a 36km dalla città di Heraklion. È una città turistica molto conosciuta, con una spiaggia molto ben organizzata. La città attrae milioni di visitatori durante la stagione estiva. Vicino alla città c’è un palazzo minoico.

    Chiesa di San Marco
    Si trova in Piazza Venizelos (o Krini), ad Heraklion. La chiesa, costruita dai veneziani, è dedicata a San Marco ed è la chiesa più grande della Grecia. I turchi aggiunsero alla chiesa un minareto e la trasformarono in una moschea. La chiesa venne poi ristrutturata nel 1956 ed attualmente è usata come luogo per concerti ed esposizioni.

    Chiesa di San Tito
    Si trova nella piazza che porta lo stesso nome ed è dedicata a San Tito, patrono dell’isola.
    È un monumento bellissimo, risalente al periodo bizantino, in cui si mescolano elementi architettonici occidentali ed orientali. Venne usata dai veneziani come una Cattedrale Cattolica. I Turchi la trasformarono poi in una moschea alterandone ancora una volta l’architettura. È stata distrutta da un fortissimo terremoto del 1856. In seguito gli abitanti del posto la ricostruirono sulle vecchie rovine nel 1872 e la trasformarono in una chiesa Greca Ortodossa. All’interno si trova la santa reliquia di San Tito.

    Palazzo di Minosse
    Si trova a Knossos a 5km da Heraklion. È il luogo più famoso della Grecia. È stato scoperto nel XX secolo dall’archeologo inglese Sir Arthur Evans. L’edificio venne trovato quasi intatto e coperto da ceneri. Ciò porta gli scienziati a credere che il luogo venne distrutto da uno tsunami causato dall’eruzione vulcanica di Santorini nel 1550 a.C.

    Fortezza di Koules
    Si trova all’entrata del porto ed è il simbolo della città di Heraklion. Venne originariamente costruita dai veneziani nel XIII secolo e subì varie modifiche dagli ottomani che dominarono l’isola fino al XIX secolo.

    Palazzo di Phaestos
    È il secondo luogo più importante di Creta, dopo il Palazzo di Minosse a Knossos di cui il Palazzo di Phaestos è una miniatura ma senza i molti labirinti.

    L’Antico luogo di Gortina
    Si trova a sud ovest e a 44 km da Heraklion, vicino ai paesi di Agioi Deka e Kasteli. La città di Gortina è stata una delle città più forti dell’antica Creta. I ritrovamenti testimoniano la sua potenza di città antica, alleata di Roma e capitale di Creta.

    Territorio di Lassithi
    Ierapetra
    Si trova a sud ed a 35km da Agios Nikolaos. È una città di mare bellissima con molti scorci storici e spiagge bellissime.

    Elounda
    Si trova a nord ed a 11km da Agios Nikolaos. È un piccolo paese ed è un dei più affollati in estate. Ha bellissime spiagge ed è famosa per l’isoletta di Spinalonga.

    Sitia
    Si trova ad est ed a 70km da Agios Nikolaos. La città ha un importante porto ed anche un piccolo aeroporto. È un ottimo punto di partenza per interessanti.escursioni.

    Monastero di Toplou
    Chiamato anche Panagia Akrotiriani, si trova a nord est e a 16km da Sitia e risale al XV secolo. Il Monastero è molto famoso per avere al suo interno una fantastica icona del XVIII secolo dipinta da Ioannis Kornaros, avente 61 scene rappresentanti la liturgia Ortodossa.
    Le mura sono solide e massicce, con porte pesantissime poste all’entrata. In alto sulla porta c’è un santo che veniva usato dai monaci per buttar acqua bollente o olio sulle teste dei soldati che attaccavano il monastero. Il monastero è dotato anche di un cannone da cui prende il nome (Toplou significa “con cannone”). All’interno del Monastero c’è un piccolo museo che espone icone bizantine e affreschi.

    Isola di Spinalonga
    Qui si trova una solida fortezza costruita dai veneziani. L’isoletta è inabitata ma è frequentatissima dai turisti durante il periodo estivo.

    Fortezza di Kazarma
    È stata costruita dai veneziani in epoca medievale per proteggere la città dai nemici. Oggi vengono organizzati moltissimi eventi culturali specie in estate.

    Territorio di Rethymno
    Rethymno
    Si trova nella parte settentrionale di Creta. È caratterizzato da un’architettura veneziana e tradizionale. Il monumento più caratteristico della città è la Fortezza, un castello risalente al periodo medievale.

    Chiesa di Agios Ioannis Antzoussis
    Si trova a 3 km da Rethymno. È la chiesa più antica dell’isola.

    Monastero di Arkadi
    Si trova a 23km dalla città di Retymno ed è il Monastero più famoso del territorio e dell’intera isola di Creta. La sua grande fama è dovuta ad un evento storico avvenuto nel 1866. I Turchi inviarono centinaia di soldati per l’insurrezione nell’isola. Centinaia di uomini, donne e bambini trovarono rifugio nel monastero. Per evitare di essere massacrati dai conquistatori e di arrendersi a loro, i cretesi diedero fuoco ad un deposito di polvere da sparo e l’intero edifico esplose uccidendo cretesi e turchi.
    Il Monastero è diventato un simbolo di sfida nei confronti di chi cerca di sottomettere il popolo cretese ed una immensa prova del loro patriottismo.

    Basilica di Panormos
    Si trova a circa 30km da Rethymno. È stata portata alla luce da scavi archeologici nel 1948 e risale al V secolo. La Basilica è dedicata a Santa Sofia.

    Fortezza
    Venne costruita nel 1573 per proteggere la città di Rethymno dalle invasioni dei nemici. Oggi è il simbolo della città

    Grotta dell’Ideon
    Si trova a 20km dalla città di Anogia. Secondo la mitologia, questa era la grotta dove Zeus venne nascosto per proteggerlo da suo padre Kronos che lo avrebbe mangiato.

    La Capitale dell’Isola di Creta 
    La città di Iraklion
    Si trova nella parte settentrionale dell’isola. È la città più grande di Creta. Si distingue per la sua grande fortezza all’entrata del porto. Numerose le bellissime spiagge che circondano la città. È il centro commerciale, amministrativo, agricolo ed industriale dell’isola ed ha una popolazione di 130.000 abitanti. Il veloce sviluppo della città, il traffico, il problema dei parcheggi, i dintorni molto asettici, rendono la città non avere niente in comune con le bellissime città di Chania, Rethymno, Agios Nikola. Tuttavia alcuni angoli ed edifici della città sono stati ben conservati, creando un’atmosfera piacevole e portando indietro alle memore del suo passato glorioso.

    Da visitare
    Il Vecchio Porto
    Si trova sul lato sinistro del Porto Moderno e fu, durante il periodo veneziano, un importante centro commerciale e militare. È ben conservato ed è l’ideale per piacevoli passeggiate serali.

    Le Mura Veneziane
    Costituiscono una delle fortificazioni veneziane più importanti della Grecia. Una delle sue quattro porte è chiamata Porta Pantocrator perché ha un busto scolpito del Dio Pantocrator sulla sua facciata esterna, ed un medaglione con lo stesso busto sulla sua facciata interna e porta l’iscrizione di “Omnipotents” (Pantocrator in latino). Questa è la Porta Chania perché la città comunicava da qui con la parte ovest di Creta. Sulla sua facciata esterna è scolpito, in rilievo su marmo, il leone alato di San Marco. Porta Nuova si trova nella parte meridionale ed ha una decorazione, il nome del governatore Mocenigo e sulla sua facciata interna la data della sua costruzione: 1587. Vicino alla porta lo spazio è stato trasformato in un moderno teatro all’aperto.
    All’interno delle mura si trova il bastione di Martinengo. Su una collina si trova la tomba del famoso scrittore cretese Nikos Kazantzakis, con la lapide dove sono incise le sue famose parole: “non spero nulla, non temo nulla, sono libero”.

    La Fortezza Veneziana
    Fu costruita all’entrata del vecchio porto veneziano per proteggere la città dagli attacchi dei pirati. È aperto al pubblico ed ha uno splendido teatro all’aperto.

    La Loggia
    È l’edificio più elegante della città di Heraklion. Venne costruito tra il 1626 ed il 1628 dal Generale Francesco Morosini ed era il palazzo dove la nobiltà si incontrava. Ha una forma rettangolare ed è a due piani. L’edificio venne distrutto e ciò che oggi i turisti vedono è una sua ricostruzione. Nella Loggia ha sede il comune.

    Fontana di Morosini
    Si trova al centro della piazza veneziana e venne costruita dal Generale Morosini. La piazza in cui si trova la fontana è una miniatura della Piazza San Marco di Venezia. La fontana è decorata con scene della mitologia greca e l’acqua cade in otto tazze intercomunicanti e forma un fiore gigante.

    Fontana di Bembo
    Si trova in piazza Kornaros ed è la fontana più vecchia di Creta. Venne costruita dai veneziani che la adornarono con rilievi di veneziani ricoperti di armi e con statue romane.

    L’Edificio di Servizi Pubblici
    Venne costruito dai veneziani nel XVI secolo. All’interno vi erano le caserme di San Giorgio che vennero distrutte e poi ricostruite dai Turchi. La vecchia porta veneziana è ancora ben visibile.

    Biblioteca di Vikelian
    Venne fondata nel 1910 e i primi libri sono una donazione di Demetrios Vikelas. Attualmente la biblioteca ospita 80mila libri.

    Mercato Comunale
    È molto caratteristico ed è un posto all’aperto molto colorato ed animato dove possono essere comprati tutti i tipi di articoli cretesi.

    Musei
    Territorio di Chania
    Museo Archeologico
    Ha sede nella Chiesa Veneziana di San Francesco, nella città di Chania, ed espone importanti ritrovamenti risalenti al periodo neolitico e minoico fino all’epoca romana. La parte più importante dell’esposizione è una collezione di vasi provenienti dalla necropoli minoica, una collezione di statue elleniche, una collezione di splendidi mosaici provenienti da Chania, una collezione di monete ed altri oggetti. Il museo è situato in Via Halidon.
    Il museo è aperto da martedì alla domenica dalle 8:30 alle 15:00 (da novembre a marzo) e dalle 8:30 alle 19:30 (da aprile ad ottobre).
    Prezzo biglietto: €2 (intero)  €1 (ridotto)
    Biglietto speciale: €3 valido per visitare il Museo Archeologico ed il Museo Bizantino di Chania.
    Per maggiori informazioni:
    Tel.: +30 28210 90334

    Museo Nautico
    Si trova a nord ovest rispetto al Porto Veneziano di Chania. Espone una collezione di modelli di navi antiche e moderne ed una collezione di relitti provenienti da battaglie storiche e ritratti di importanti ammiragli greci.
    Il museo è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 14:00 (da novembre a marzo) e dalle 09:00 alle 16:00 da (aprile ad ottobre).
    Prezzo biglietto: €2.50 (intero) €1.50 (ridotto)
    Per maggiori informazioni:
    E-mail: mar-museum-crete@cha.forthnet.gr
    Tel.: +30 28210 91875

    Territorio di Heraklion
    Museo Archeologico
    Si trova ad Heraklion ed è uno dei musei più importanti della Grecia. Ospita, nelle sue 20 stanze, ritrovamenti di scavi realizzati a Creta, che testimoniamo il suo glorioso passato e che vanno dal periodo neolitico a quello romano, passando per quello minoico. I visitatori possono ammirare sculture, gioielli, affreschi e i resti di alcuni palazzi minoici di Creta.
    Il museo è aperto da aprile ad ottobre dalle 12:00 alle 19:00 (il lunedì) e dalle 8:00 alle 19:00 (dal martedì al sabato).
    Prezzo biglietto: €6
    Biglietto speciale: €10 (intero) €5 (ridotto) valido per visitare il Museo Archeologico di Heraklion ed il sito archeologico di Knoss.
    Per maggiori informazioni:
    Tel.: +30 2810 226092 / 224630 / 226470

    Territorio di Lassithi
    Museo Archeologico di Agios Nikolaos
    Si trova in via Paleologou ed è stato fondato nel 1970. Espone molti ritrovamenti archeologici che vanno dal periodo minoico a quello romano.
    Il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 08:30 alle 15:00.
    Prezzo biglietto: €3
    Per maggiori informazioni:
    Tel.: +30 28410 24943 / 22462 / 22382

    Museo di Arte Folkloristica
    Si trova a piano terra dell’edificio della Polizia di Porto ad Agios Nikolaos ed espone esempi di arte folkloristica come sculture in legno, strumenti per tessere e ricamare, costumi della tradizione locale.
    Il museo è aperto dal lunedì alla domenica (chiuso il martedì) dalle 10:00 alle 14:00.
    Per maggiori informazioni:
    Tel.: +30 28410 25093

    Territorio di Rethymno
    Museo Archeologico
    Si trova nella città di Rethymno e ha sede in un edificio situato all’entrata della Fortezza. Ospita esposizioni di scavi archeologici che vanno dal periodo paleolitico fino a quello romano.
    Il museo è aperto dal lunedì alla domenica (chiuso il martedì) dalle 08:30 alle 15:00.
    Prezzo biglietto: €3
    Per maggiori informazioni:
    Tel.: +30 28310 / 54668

  • Spiagge

    Territorio di Chania
    Bellissime spiagge con sabbia o sassolini colorati, acqua cristallina, grotte e splendide baie.

    Platanias
    Si trova a 11km dalla città di Chania. La spiaggia è lunga e sabbiosa. È un luogo turistico molto caratteristico ed anche molto vicino a Chania.

    Stalos
    Si trova a 7km dalla città di Chania. È uno dei luoghi più noti e più vicini a Chania. È una zona molto turistica e la sua spiaggia è molto bella.

    Kiani Akti
    Si trova a 17km dalla città di Chania. È una bellissima spiaggia tra Kalami e Kalyves.

    Spiaggia Dorata
    Si trova ad 1km dalla città di Chania. È la spiaggia più vicina a Chania e si può raggiungerla a piedi dal centro della città. Questo la rende molto popolata e affollata durante l’estate.

    Territorio di Heraklion
    Su tutta la costa settentrionale e meridionale del territorio i turisti possono scoprire spiagge fantastiche e piene di relax. Accanto a luoghi tipicamente turistici, in cui si possono trovare hotel, taverne e centri per sport acquatici, ci sono baie e spiagge che garantiscono una privacy totale e relax.

    Matala
    Si trova a 67km dalla città di Heraklion. È la spiaggia più famosa, molto ben organizzata ed offre un ambiente molto rilassante.

    Amnissos
    Si trova a 9km dalla città di Heraklion. È una lunga spiaggia organizzata con lettini da sole, ombrelloni, centri per lo sport d’acqua e bar.

    Stalida
    Si trova a 33km dalla città di Heraklion, tra Hersonissos e Malia. È una spiaggia molto popolare con tantissimi hotel.

    Territorio di Lassithi
    Magnifiche spiagge si trovano lungo la costa di Lassithi.

    Vai
    Si trova a 94km da Agios Nikolaos. È una spiaggia circondata dall’unica foresta di palme in tutta Europa. La foresta ha circa 5.000 palme ed è un’area protetta.

    Almiros
    Si trova a 3km da Agios Nikolaos. È un luogo molto turistico per i suoi centri dove è possibile praticare ogni tipo di sport d’acqua.

    Spiaggia di Agios Nikolaos
    Si trova vicinissimo al centro di Agios Nikolaos tanto che può esser raggiunta a piedi. È una spiaggia piccola e con sassolini.

    Territorio di Rethymno
    Le spiagge sono note per il loro ambiente tranquillo e l’acqua pulita. Quelle più popolari sono situate lungo la costa settentrionale. Le coste meridionali offrono invece spiagge molto tranquille.

    Bali
    Si trova a 32km dalla città di Rethymno. In estate diventa molto popolare per il suo paesaggio e per la sua atmosfera molto tranquilla.

    Perivolia
    Si trova a 2km dalla città di Rethymno. La vicinanza alla città la rende molto affollata durante il periodo estivo.

    Agios Georgios
    Si trova a 62km dalla città di Rethymno, vicino ad Agia Galini. È una spiaggia appartata che non ha servizi turistici. È l’ideale per chi cerca un po’ di privacy.

    Agios Pavlos
    Si trova a 58km dalla città di Rethymno. È uno dei luoghi più caratteristici della parte meridionale dell’isola di Creta. Ha una baia molo piccola. Solo parzialmente organizzata per il turismo, dà la possibilità di godere di grande relax.

    Divertirsi a Creta
    La Grecia è molto nota per la sua vita notturna dinamica e attiva. Creta viene considerata l’isola con la maggior vita notturna. L’isola propone una grande scelta di bar e club situati nelle principali città e lungo le spiagge.
    Nel territorio di Chania la vita notturna è particolarmente intensa soprattutto nella capitale, la città di Chania, e nelle spiagge di Platanias e Paleohora. Bar moderni propongono ogni tipo di atmosfera e musica, e club e locali sono aperti fino a tardi.
    La vita notturna nel territorio di Lassithi è particolarmente viva nella capitale, la città di Agios Nikolaos, e nelle spiagge di Elounda, Makrigialos, Sitia, Neapolis, Ierapetre. Qui si trovano bar che fanno ogni genere di musica e locali aperti fino al mattino seguente.
    Il territorio di Heraklion offre una vita notturna particolarmente intensa nella capitale, la città di Heraklion, e nelle spiagge di Malia, Limenas Hersonissou. Bar moderni propongono ogni tipo di atmosfera e musica così come i locali, aperti fino a tardi.
    Nel territorio di Rethymno la vita notturna è particolarmente viva nella capitale, la città di Rethymno, e nelle spiagge di Agia Galini e Plakias.


Guida di: Creta


Hotel Consigliati

Georgia Hotel

Georgia HotelSiete pregati di comunicare in anticipo a Georgia Hotel l'orario in cui prevedete di arrivare. Potrete inserire questa informazione nella sezione Rich [...]

Marirena Hotel

Marirena HotelIl Marirena Hotel, a conduzione familiare, sorge nella zona turistica di Amoudara, a 4 km dal centro di Heraklion e a soli 100 metri da una spiaggia b [...]

Poseidon Hotel

Poseidon HotelL'Hotel Poseidon si trova ad Amoudara, una delle più belle e frequentate spiagge di Creta, a soli 300 metri dal mare. Accoglienti e dotate di comfor [...]

Agapi Beach All Inclusive Hotel

Agapi Beach All Inclusive HotelSiete pregati di comunicare in anticipo a Agapi Beach All Inclusive Hotel l'orario in cui prevedete di arrivare. Potrete inserire questa informazione [...]

Aptera Beach

Aptera BeachL'Aptera Beach sorge proprio sulla spiaggia di Amoudara, non lontano dai negozi e dai locali notturni, sulla costa occidentale di Heraklio. Tutte le [...]

Australia Hotel

Australia HotelSiete pregati di comunicare in anticipo a Australia Hotel l'orario in cui prevedete di arrivare. Potrete inserire questa informazione nella sezione Ri [...]

Studios Manos

Studios Manosll Manos Studios sorge nei pressi della città di Heraklion ad Amoudara, località nota per le sue lunghe spiagge sabbiose e per la sua ampia offerta [...]

Creta Beach Hotel

Creta Beach HotelSituato a 5 km da Candia, il Creta Beach è un albergo 4 stelle che vanta alloggi spaziosi, la connessione WiFi e il parcheggio in loco gratuiti, e ot [...]