Paxos

Pin It

L’isola di Paxos si trova a sud dell’isola di Corfu ed è una delle isole più piccole e tra le più belle del Mar Ionio.

Secondo la mitologia, Paxos, così come tutte le piccole isole intorno ad essa, fu creata quando Nettuno, dio del mare, tagliò, con il suo tridente, un piccolo pezzo di terra da Corfu per creare un luogo accogliente e confortevole per sè e per sua moglie Anfitrite.

L’isola è abitata sin dalla preistoria. Si pensa che i primi abitanti siano stati i Fenici. Nel 31 a. C. questa piccola isola fu il rifugio di Antonio e Cleopatra prima della battaglia di Azio. Nel II secolo a. C. i Romani invasero Corfu e quindi Paxos che divenne in seguito parte dell’Impero Bizantino per settecento anni. Nel XIII secolo Paxos venne conquistata dai romani che governarono l’isola per 400 anni. Nel 1797 i veneziani diedero l’isola alla Francia e Napoleone Bonaparte ne prese il controllo. In seguito l’isola cadde sotto la flotta russo-turca che dichiarò Paxos parte dello Stato delle Sette Isole.

Nel 1814 l’isola cadde sotto il dominio britannico in seguito al Trattato di Parigi. Nel 1821 gli abitanti dell’isola presero parte alla Guerra Greca d’Indipendenza ma fu solo nel 1864 che Paxos venne unita alla Grecia.

L’isola è caratterizzata da case generalmente sviluppate su due piani, con tetti tegolati, graziosi balconi tipici dell’architettura gotica, e sono dipinte con colori tenui e brillanti. Sono presenti anche alcune antiche ville nascoste tra uliveti, e alcune vecchie fattorie. Alcune di loro sono costruite in pietra e mantengono i propri serbatoi d’acqua. L’agricoltura costituisce una parte importante dell’economia dell’isola, insieme al turismo e alla pesca. Uno dei prodotti principali dell’isola è l’olio d’oliva, introdotto dai veneziani e prodotto sin dai tempi medievali. L’olio viene lavorato nell’unico frantoio esistente sull’isola che funge anche da Museo. Sull’isola viene prodotto anche dell’ottimo vino.

La piccola isola di Paxos può essere visitata tranquillamente a piedi. Gli autobus collegano Gaios, porto e città principale dell’isola, ai porti e ai paesi di Loggos e Lakka, situati a nord. Altro importante mezzo di trasporto è la barca a motore: ci sono molte fantastiche spiagge e baie che possono essere raggiunte solo attraverso questo mezzo.

Sull’isola c’è anche il servizio taxi, attivo soprattutto nell’alta stagione.

  • L’isola di Paxos non ha un proprio aeroporto. Quello più vicino si trova nella vicina Corfu, e riceve frequenti voli da Atene e Salonicco ed alcuni voli charter dall’Europa.

    Il traghetto resta il mezzo migliore per arrivare sull’isola. Paxos è infatti collegata a Igoumenitsa (durata del viaggio: circa 1 ora e mezzo) e a Corfu tramite aliscafo (durata del viaggio: circa 45 minuti). Durante il periodo estivo ci sono collegamenti con Parga (circa 2 ore di viaggio). Per tutto l’anno sono presenti traghetti per Paxos da Kyllii, Patras, Corfu.

    Da Paxos è possibile visitare anche le vicine isole di Itaca, Cefalonia, Lefkada. C’è anche un serivizio autobus della KTEL che collega Paxos ad Atene via Amfilohia.

  • Sull’isola ci sono posti molto suggestivi da visitare.

    Logos

    Si trova a 7 km a nord di Gaios ed è nota per le sue tradizionali taverne sul litorale. Nel suo piccolo porto ormeggiano yacht e barche da pesca. Logos, insieme a Gaios e a Lakka, è una delle tre principali località di Paxos. Le spiagge che circondano Logos sono fantastiche e sicure, ideali per nuotare, pescare, andare in barca. Le famiglie con bambini piccoli e le coppie trovano generalmente questo posto molto adatto alle loro esigenze.

     

    Lakka

    È situata nella parte settentrionale dell’isola, a 7 km da Paxi. Ha un grazioso porto per barche e yacht. Lungo le strette strade di Lakka si possono scorgere edifici molto interessanti di chiara influenza veneziana. Nelle vicinanze della città c’è la Grotta di Ipapanti.

     

    Isola di Antipaxos

    È un’isola verdeggiante nota per le sue magnifiche spiagge le principali delle quali sono Voutoumi e Vrika, situate nella parte settentrionale e caratterizzate da piccole e graziose baie Le attività di snorkeling qui sono le migliori di tutta la Grecia. L’isolotto è inabitato, privo di strutture turistiche, totalmente incontaminato e privo di ogni segno di vita moderna. È ricoperto di vigneti, di proprietà dei residenti dell’isola di Paxos, che producono un vino rosso dal gusto delizioso. L’isola di Antipaxos è raggiungibile con i taxi – boat che partono da Gaios in genere ogni ora. La durata del viaggio è di circa 15 minuti.

     

    Isoletta di San Nicola

    Si trova di fronte al porto di Gaios e prende il suo nome dalla piccola chiesetta lì costruita. È ricca di verde e caratterizzata da un Castello Veneziano costruito nel 1423. Nel passato l’isoletta era infatti usata per proteggere Paxos dai nemici e dai pirati.

    La Capitale dell’Isola di Paxos

    Gaios

    Situata nella parte meridionale di Paxos, è la città più grande dell’isola e dal suo porto partono i traghetti che collegano l’isola a Corfu e a Igoumenitsa. La città è stata costruita intorno al porto naturale, conserva ancora la sensazione del tipico villaggio greco, è caratterizzata da edifici del XIX secolo, molto caratteristici e pittoreschi, visibili dal porto, circondato da strade lunghe e strette. Gaios è sempre stata molto popolare tra i turisti italiani ed inglesi. Qui si trova il museo del folklore.

     

    Da vedere

    Fortezza Veneziana

    Venne costruita nel 1423. Sebbene oggi in rovina, val ben la pena visitarla per la sua eccezionale vista sull’isola e sull’isolotto di San Nicola.

     

    Chiesa dei Santi Apostoli

    Si trova nella piazza centrale di Gaios. Al suo interno ci sono alcuni affreschi di grande interesse.

     

    Musei

    Museo del Folklore

    È stato istituito nel 1996 e ha sede nella vecchia Casa del Governo Britannico, in prossimità del porto della capitale. Tutte le opere esposte sono state donate al museo dai residenti di Paxos e comprendono vestiti tradizionali, armi, antiche monete, utensili da cucina, mobili e molti altri oggetti.

     

    Museo Storico di Paxos

    Si trova nella capitale in prossimità del porto. Il Museo Storico di Paxos è stato istituito nel 1996 dall’Associazione Culturale dell’isola e ha sede in un tradizionale edificio del 1906. Espone ritrovamenti risalenti alla preistoria fino al periodo classico e alle Guerre Balcaniche e fino al 1940.

     

    Museo del Frantoio

    Si trova sulla strada principale che collega Gaios alla località di Lakka.

    Attualmente il museo consiste in un frantoio in pietra risalente al 1865. Il frantoio è stato recentemente ristrutturato ed è attualmente funzionante.

  • Spiagge

    La piccola isola di Paxos ha spiagge incantevoli e affascinanti.

     

    Spiaggia Logos

    Si trova ad 8 km a nord della capitale. È una piccola spiaggia, molto pittoresca, situata vicino al porto di Logos e per questo molto affollata. Per le sue acque sicure è la spiaggia ideale per famiglie, bambini e anziani. In prossimità della spiaggia si trovano molte taverne che propongono piatti a base di pesce.

     

    Spiaggia Kipiadi

    Si trova tra Logos e Gaios, a 4 km a nord di quest’ultima ed è caratterizzata da sassolini. La spiaggia non presenta strutture e il modo migliore per raggiungerla è in barca essendo, il sentiero che porta alla spiaggia, ripido e scosceso.

     

    Spiaggia Harami

    A 78 km a nord di Gaios, è una spiaggia ben organizzata con lettini per il sole e possibilità di praticare sport acquatici e noleggiare pedalò. L’intera zona offre una graziosa vista del porto di Lakka in cui ormeggiano yachts e barche.

     

    Spiaggia Levrehio

    Si trova a 7 km a nord di Gaios e a 5 minuti di cammino da Logos. È una spiaggia piccola e molto nota per i turisti e la gente del posto. Diventa infatti generalmente molto affollata, specialmente durante l’alta stagione estiva. Gli alberi d’ulivo tutt’intorno sono l’ideale per un po’ d’ombra e aggiungono ulteriore bellezza al posto già di per sè molto spettacolare. La spiaggia è anche il luogo perfetto dove portare i bambini e le sue acque sono l’ideale per nuotare.

     

    Marmari

    Si trova a 5 km a nord della capitale ed è situata tra questa e Logos. È una spiaggia piccola caratterizzata da sassolini bianchi e acque pulite, ideale per nuotare. È molto comune, sulla spiaggia, fare il bagno o prendere il sole in topless.

     

    Plakes

    A 2 km a sud di Gaios, è un luogo molto grazioso, circondato da uliveti e da una ricca vegetazione. Nelle sue acque calme è possibile nuotare, praticare snorkling e osservare pesci strani e vari. La spiaggia può essere raggiunta a piedi o con l’autobus.

     

    Divertimento

    Sebbene l’isola di Paxos sia molto piccola ha numerosi bar aperti tutta la notte, la maggior parte dei quali si trovano nella capitale, così come le eccellenti taverne.

    Sull’isola vengono anche organizzati numerosi festival. A Logos, ad esempio, da fine agosto agli inizi di settembre, c’è il Festival di Musica Internazionale, un evento popolare con musica classica.

    Sempre a Logos viene organizzato, durante il mese di maggio e per due settimane, il Festival di Musica di Primavera, una gara musicale per studenti greci. C’è poi il Festival della Santa Vergine, il 15 agosto, durante il quale, dopo la messa nel Monastero della Vergine a Gaios, vengono organizzate danze e degustazioni di piatti tradizionali.

     

Hotel Consigliati

Harry's Studios

Harry's StudiosSituato nel centro del pittoresco borgo di Gaios, sull'isola di Paxos, l'Harry's Studios vi attende a circa 900 metri dal porto e a solo 200 metri da [...]

Country Side Apartments

Country Side ApartmentsSituato su una collina di uliveti, a 1 km dalla spiaggia Agios Nikolaos di Gaios, il Country Side Apartments offre sistemazioni con ristorazione indip [...]

Seven Islands

Seven IslandsSituato nel centro della pittoresca Gaios, capitale di Paxoi, il Seven Islands si trova a 5 minuti a piedi dalla spiaggia della città e da negozi e c [...]

Paxos Beach Hotel

Paxos Beach HotelSituato in una baia ricca di pini, a 1,5 km dal villaggio di Gaios, il Paxos Beach Hotel vanta una spiaggia privata, una piscina con acqua di mare e u [...]

Harry's Studios 1

Harry's Studios 1Situato nell'area di Gaios, sull'isola di Passo, a soli 900 metri dal porto e a 200 metri da diversi ristoranti e negozi, l'Harry's Studios 1 offre mo [...]

Pacos Resort Group

Pacos Resort GroupSituato a 200 metri dalla spiaggia di Plakes, il Pacos Resort Club offre una piscina all'aperto, un barbecue, sistemazioni di lusso con connessione Wi [...]

Villa Baronnos

Villa BaronnosSituata a soli 50 metri dalla spiaggia, la Villa Baronnos sull'Isola di Passo offre camere e appartamenti completi di balcone con vista mare, un giard [...]

Paxos Club Resort & SPA

Paxos Club Resort & SPASituato a 900 metri dal centro di Gaios, il Paxos Club Resort & Spa offre una grande piscina con vasca idromassaggio, un ristorante con sala da pranzo [...]

ede